Descrizione: TABELLA CON SCROLLBAR

Una tabella molto utile all'interno della quale puo' trovare posto un testo molto lungo. Questo codice genera una tabella dalle dimensioni definite (in questo caso 400 x 150 pixel), ma dotata di barra di scorrimento; questo sistema funziona correttamente solo con Explorer:

Qui va inserito il testo: Era una fredda giornata d'inverno; bianchi fiocchi cadevano volteggiando dal cielo come piume leggere e una regina sedeva ricamando accanto alla finestra aperta. Mentre così se ne stava, ricamando e guardando la neve, si punse un dito con l'ago e tre gocce di sangue rosse come rubini caddero sul bianco manto nevoso. Tanta era la bellezza di quelle tre stille rosso fiamma sul bianco immacolato che la regina penso;Oh, se potessi avere una bambina dai capelli neri come l'ebano, dalle labbra rosse come il sangue e dalla pelle bianca come la neve! Poco dopo, diede alla luce una bambina a cui fu dato il nome di Biancaneve.Ma dopo poco si ammalo gravemente e mori;. Un anno dopo il re si risposo. La sua seconda moglie era bella, ma anche gelosa e crudele , e non poteva tollerare neppure il pensiero che esistesse al mondo qualcuna piu bella di lei. Possedeva uno specchio magico, ed ogni giorno chiedeva: Specchio, specchio delle mie brame, chi è la piu bella del reame? La favola continua ma non qui......

Script: Selezionare tutto il codice,  adoperare il tasto destro del mouse per l'operazione di copia ed incolla, e trasferite nella vostra pagina web. 

 

<table style="border:#CCCCCC 1px solid"
cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr><td>
<div style="width:400px; height:150px; overflow-x:hidden;
overflow-y:auto; font-size:12px;
font-family:Tahoma,Verdana,Arial;">
<p style="margin-left:12px; margin-top:8px;
margin-right:8px; margin-bottom:8px;">
Qui va inserito il testo: Era una fredda giornata d'inverno; bianchi fiocchi cadevano volteggiando dal cielo come piume leggere e una regina sedeva ricamando accanto alla finestra aperta. Mentre cosi se ne stava, ricamando e guardando la neve, si punse un dito con l'ago e tre gocce di sangue rosse come rubini caddero sul bianco manto nevoso. Tanta era la bellezza di quelle tre stille rosso fiamma sul bianco immacolato che la regina penso Oh, se potessi avere una bambina dai capelli neri come l'ebano, dalle labbra rosse come il sangue e dalla pelle bianca come la neve! Poco dopo, diede alla luce una bambina a cui fu dato il nome di Biancaneve.Ma dopo poco si ammalo gravemente e mori. Un anno dopo il re si risposo La sua seconda moglie era bella, ma anche gelosa e crudele , e non poteva tollerare neppure il pensiero che esistesse al mondo qualcuna piu  bella di lei. Possedeva uno specchio magico, ed ogni giorno chiedeva: Specchio, specchio delle mie brame, chi e la piu bella del reame? La favola continua ma non qui.</p></div></td></tr>
</table>

Modificando i parametri width e height possiamo dare alla tabella la misura voluta.


       Torna a inizio pagina                    invia e-mail                                Commenti                             Segnala errori                              Stampa

 www.imperiareport.altervista.org.- Risorse gratuite per webmaster

Copyright © 2008 - 2010